call center travelledia

Documenti necessari per andare a Sharm el Sheikh

Ecco tutte le informazioni necessarie per poter viaggiare all'interno della penisola del Sinai


documenti per l'accesso a sharm el sheikh

Documenti Necessari

L’ingresso a Sharm el Sheikh, per fini turistici, è permesso solo con uno dei seguenti documenti:

- Passaporto, che deve avere validità residua di almeno 6 mesi
- Carta d'identità, sia cartacea che elettronica, valida per l’espatrio, con almeno 6 mesi di validità residua, corredata da due foto formato tessera.

In mancanza di delle foto non viene rilasciato il visto d’ingresso e sarà vietato l'ingresso nel paese.

Se la carta d'identità è stata prorogata con cedolino cartaceo, non verrà accettata dalle autorità egiziane, pertanto consigliamo di munirsi di passaporto e tenersi aggiornati sulla normativa vigente.
I documenti dovranno essere totalmente integri, non dovranno avere la presenza di nastro adesivo o colla che unisce le pagine, in caso contrario potrebbe essere vietata la partenza anche dall'Italia.

Quale visto utilizzare

Ai nostri clienti viene fornito il Visto Sinai che permette di soggiornare all'interno della penisola del Sinai per massimo 14 giorni.
Tale visto viene apposto direttamente sul passaporto, mentre chi viaggia con carta d'identità dovrà compilare un tagliando cartaceo direttamente all'arrivo in aeroporto e dare le 2 fototessere. Con questo visto non sarà possibile effettuare escursioni al di fuori della penisola del Sinai (Il Cairo, Luxor, Gerusalemme ecc).

Visto per uscire dal Sinai

Chi desidera effettuare le escursioni al di fuori della penisola del Sinai, come ad esempio Il Cairo, Luxor, Gerusalemme ecc, dovrà acquistare il visto, per i nostri clienti è possibile prenotarlo in fase di prenotazione della vacanza al costo di 30.00 euro a persona